Cos’è il kendo?

Il kendo è l’antica arte della scherma giapponese e si può tradurre letteralmente come via (do) della spada (ken).

La pratica del kendo si propone come un percorso attraverso il quale migiorare se stessi coltivando il carattere, la determinazione ed il corpo, sfruttando l’energia insita in ciascuno di noi.

Il kendo può essere praticato da tutti, uomini, donne, bambini, non ci sono limiti di età poichè, nonostante l’impegno fisico, il lavoro si concentra principalmente sull’armonizzazione di corpo e spirito, affondando il kendo le sue radici nella disciplina Zen.
Nella pratica si tende a stimolare le doti di armonia, equilibrio fisico e psichico attraverso l’uso della spada di bambù (shinai) e delle protezioni (bogu), studiate appositamente per colpirsi in tutta sicurezza nel corso dell’allenamento.

Ci piace pensare che la pratica del kendo abbia da offrire a ciascuno di noi dei benefici visibili anche nel nostro quotidiano, ad esempio: lo studio di azione e reazione ad un attacco improvviso, fra le basi di una buona pratica, ci insegna ad essere pronti nell’affrontare con determinazione le avversità della vita di tutti i giorni. Una pratica, spesso lunga e faticosa, insegna ad aprirci a tutto ciò che ci circonda, mantenendo il nostro pensiero vigile ed il nostro corpo sempre pronto.

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s